Studio, lettura e consultazione

A causa delle norme anticovid, è necessario prenotare il posto studio tramite Affluences.
Se hai difficoltà o non hai internet, puoi prenotare allo 0574 1837800.
Per fermarsi a leggere un giornale e per la consultazione, puoi prenotare il tuo posto in Biblioteca rivolgendoti direttamente ai bibliotecari in sala.

Ragazzi che studiano al tavolo della biblioteca

Negli spazi della Biblioteca puoi leggere, studiare e navigare liberamente, senza che sia necessaria l'iscrizione al servizio di prestito.

In ogni sala trovi postazioni accoglienti di lettura e studio, persino tavolini e sedute a bistrot per una lettura piacevole e rilassante.
Sono disponibili 560 posti a sedere di cui alcuni attrezzati con computer dove, oltre al catalogo, puoi consultare tante altre risorse informative.

Tutti gli ambienti sono dotati della connessione wireless gratuita a internet.
È possibile utilizzare anche pc portatili, per i quali sono disponibili prese elettriche ai tavoli di studio.

Gran parte di ciò che la Lazzerini possiede è a portata di mano: in ogni momento puoi scegliere dagli scaffali ciò che desideri tra migliaia di libri in lingue diverse, giornali e riviste, audiolibri, film, serie tv, documentari e cd musicali.

Ogni sala ha una sua peculiarità ed offre libri e materiali destinati alle tue diverse esigenze di lettura, intrattenimento, studio o approfondimento. Scopri le nostre collezioni.

Consultare ciò che non è sugli scaffali

La Lazzerini possiede un ricchissimo patrimonio stratificato nel tempo. Libri e periodici di pregio, datati o poco richiesti, sono collocati in deposito e indicati sul catalogo online con la sigla PD.
Non sono quindi accessibili direttamente, ma puoi richiederli ai bibliotecari per la consultazione durante gli orari di apertura del servizio di distribuzione dal deposito.

La Biblioteca conserva inoltre numerosi fondi antichi e speciali, in gran parte provenienti da intellettuali, letterati e studiosi locali, che permettono lo studio e la ricerca su particolari tematiche. Vedi la sezione Memoria e ricerca.

Per poter accedere a questi documenti di pregio, ma anche per leggere i periodici richiesti dal deposito, puoi rivolgerti in Sala Fondi Speciali o in Sala Fondi Locali dove i bibliotecari ti assegneranno una delle postazioni dedicate alla consultazione.
Per consultare i fondi antichi è necessario esibire un documento d’identità.

Se non hai terminato, puoi richiedere di tenere da parte i materiali esclusi dal prestito e potrai tornare a consultarli entro 7 giorni.