salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Biblioteca Lazzerini

Istituto culturale e di documentazione Lazzerini

Servizio civile nazionale 2018


Servizio civile in Biblioteca - “La sfida della crescita”

Se sei un giovane fra i 18 e i 28 anni e vuoi fare un’esperienza di crescita e formazione a contatto con gli altri nel settore culturale, fino a venerdì 28 settembre 2018 hai la possibilità di fare domanda per il Progetto di servizio civile nazionale della Biblioteca comunale Lazzerini “La sfida della crescita”.

Quali sono le modalità e le sedi di svolgimento?

La durata è di 12 mesi con un compenso mensile di 433,80 euro. L’impegno previsto è di 30 ore settimanali su 5 giorni.
I 12 posti a disposizione sono per le seguenti sedi: Biblioteca comunale Lazzerini con attività anche presso la Biblioteca Comunale Prato Nord, la Biblioteca Comunale Prato Ovest, la Biblioteca CID/Arti Visive del Centro Pecci, quella del Museo della Deportazione e la Biblioteca della Casa delle memorie di guerra per la Pace.

In cosa consiste il Progetto?

E’ un’occasione per formarsi, valorizzare le proprie capacità, conoscere da vicino il mondo delle biblioteche e il patrimonio culturale della città. Un’opportunità formativa che non si limita all’apprendimento di strumenti spendibili successivamente nel mondo del lavoro, ma una vera e propria esperienza di crescita culturale e cittadinanza attiva.
I volontari avranno l’opportunità di operare a vari livelli nella Biblioteca Lazzerini, in un ambiente innovativo e tecnologicamente avanzato, e nelle altre biblioteche.

La collaborazione dei volontari sarà significativa per tutte le attività previste dal Progetto:
• supporto all’attività di orientamento e assistenza al pubblico per l’uso dei servizi bibliotecari, delle raccolte documentarie, delle risorse digitali e dei servizi multimediali;
• supporto alle attività di didattica della biblioteca e di promozione della lettura;
• supporto al servizio di prestito;
• supporto all’organizzazione di eventi, iniziative, e a progetti culturali che valorizzino la memoria locale e la contemporaneità;
• attività di riordino delle collezioni e della loro disponibilità al pubblico.

Il Testo integrale del progetto e le modalità di partecipazione sono disponibili sul Portale Giovani del Comune di Prato.

Quale titolo di studio è richiesto?

Il diploma di maturità. Titoli preferenziali sono rappresentati da: diploma di maturità classica, scientifica, linguistica o socio-psicopedagogica, diploma di laurea in Lettere/ Scienze della Formazione/Scienze Politiche/ Beni Culturali/Lingue; master in materie bibliotecarie o similari; esperienza di tirocinio, stage o lavoro presso biblioteche per almeno 3 mesi, documentata da attestato.

Per informazioni rivolgersi a:

Punto Giovani Europa
Piazza dei Macelli, 4 - Prato
Telefono: 0574 1836741
E-mail: puntogiovani@comune.prato.it



Ultimo aggiornamento: 03.09.2018
 indietro inizio pagina