salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Biblioteca Lazzerini

Istituto culturale e di documentazione Lazzerini

MediaLibraryOnline: la biblioteca digitale quotidiana


Cos’è MediaLibraryOnLine (MLOL)?

È la biblioteca digitale quotidiana che consente di accedere via internet gratuitamente a quotidiani e riviste, e-book, musica, banche dati, film, immagini, audiolibri, corsi a distanza ecc.
Offre non solo risorse in consultazione, ma gestisce anche il prestito digitale.

Chi può usarlo?

Chi è iscritto a una delle biblioteche comunali del Sistema Bibliotecario Provinciale Pratese.

Come ottenere l’account per accedere a MLOL?

Si può richiedere l’account via internet se si è già iscritti al servizio di prestito di una delle biblioteche del Sistema Bibliotecario Provinciale Pratese, utilizzando il modulo online che si trova a partire da questa pagina.
L’account può essere richiesto anche in biblioteca, presentandosi con la propria tessera del prestito in una delle biblioteche comunali del Sistema Bibliotecario Provinciale Pratese e comunicando il proprio indirizzo e-mail.

Chi non fosse iscritto al prestito dovrà prima richiedere l'iscrizione, secondo il Regolamento del prestito.

Come funziona?

Dopo aver richiesto l’account, si riceverà nella propria casella di posta elettronica una mail contenente le credenziali (username e password) e un link per effettuare il primo accesso.
Dopo aver attivato così l’account, per gli accessi successivi sarà sufficiente collegarsi al sito MLOL da qualsiasi postazione o dispositivo connesso a Internet ed inserire le proprie credenziali.
Una volta entrato in MLOL, accanto al tasto LOGOUT si trova ACCOUNT, che apre una finestra col riepilogo delle attività personali (risorse in prestito, prenotazioni attive).
Nelle sezioni ‘Home’ e ‘Start’ sono elencate tutte le risorse disponibili sulla piattaforma suddivise per categorie, mentre selezionando ‘Info’ e ‘Aiuto’ si ottengono tutte le istruzioni necessarie per la ricerca, la consultazione e il prestito delle risorse.

La funzione CERCA permette di esplorare le risorse di MLOL e con l’ausilio di alcuni filtri (ARGOMENTI, PAESI, LINGUE etc.) è possibile affinare la ricerca. Selezionando ad esempio il filtro ‘solo titoli disponibili ora’ si troveranno i soli contenuti effettivamente accessibili all’istante agli utenti del Sistema Bibliotecario Provinciale Pratese.

Cosa si trova in MediaLibraryOnLine (MLOL)?

MediaLibraryOnLine mette a disposizione una grande quantità e varietà di risorse. Dai quotidiani nazionali e internazionali agli audiolibri, fino a e-book e MP3.

Principalmente, i contenuti di MLOL sono accessibili in streaming o in download:
1. I contenuti in STREAMING sono tutte quelle risorse che si possono visualizzare online dallo schermo del computer o del dispositivo mobile;
2. I contenuti in DOWNLOAD sono quelle risorse (principalmente si tratta di e-book, file audio mp3 e audiolibri) che si possono scaricare sul proprio computer o su dispositivo mobile.

Un altro criterio per classificare le risorse su MediaLibraryOnLine è la loro provenienza:
1. COMMERCIALI: risorse che le biblioteche acquistano dai diversi editori e/o distributori;
2. OPEN: risorse che per diverse ragioni (scadenza dei diritti d’autore, licenze speciali, ecc.) sono libere da copyright e per questo liberamente fruibili.

Così, c’è la possibilità di accedere a risorse musicali oppure ad e-book di tipo OPEN, ovvero liberamente fruibili in internet; STREAMING, ovvero fruibili online dal proprio PC; DOWNLOAD, ovvero scaricabili sul proprio PC e eventualmente anche da questo ad altro dispositivo mobile.

Quali risorse commerciali sono disponibili?

Il Sistema Bibliotecario Provinciale Pratese ha acquistato, con il contributo della Regione Toscana:

Quotidiani online: l'edicola internazionale online Press Display, altri quotidiani nazionali e alcuni con l'edizione locale (“Il Tirreno” e “La Nazione”).
MP3 Download: l’accesso all’intero catalogo Sony distribuito in Italia e in totale a circa 3.000.000 di tracce musicali, con un numero amplissimo di generi musicali. Gli MP3 scaricati possono essere conservati dopo il download.
Ogni utente ha un limite massimo di 3 download settimanali (12 al mese, circa 144 l’anno).
E-book: gli e-book possono essere presi in prestito. Il prestito digitale ha una durata di 14 giorni ed è gratuito per gli utenti: le biblioteche infatti acquistano i titoli e i relativi diritti di prestito (ogni prestito genera una spesa). Il prestito digitale è protetto ed è possibile che dopo 14 giorni un e-book non sia più leggibile (vedi oltre). Ogni utente ha un limite massimo di 2 download al mese.
Audiolibri: il prestito degli audiolibri segue le stesse modalità del prestito digitale di e-book: ha una durata di 14 giorni ed ogni utente ha a disposizione 2 download mensili. Gli audiolibri scaricati possono essere conservati dopo il download. Il formato degli audiolibri è MP3.

Come funziona il prestito digitale?

Il prestito digitale di e-book ha una durata di 14 giorni, dopo i quali l’e-book diventa disponibile per un altro utente.
Se l’e-book che desideri non è disponibile perché già in prestito ad un altro utente, trovi il tasto Prenota: premendo il tasto ti registri in una lista di prenotazione. Quando l’e-book sarà disponibile per te, riceverai una mail e da quel momento avrai un giorno di tempo per prendere in prestito l'e-book.

A seconda dell’editore, gli e-book possono essere protetti da DRM Adobe o da Social DRM. Queste indicazioni si trovano alla voce FORMATO, all’interno della funzione APRI SCHEDA.
Gli e-book protetti con Social DRM restano leggibili sul proprio dispositivo anche dopo lo scadere dei 14 giorni. Al termine dei 14 giorni di prestito il file tornerà a disposizione di altri utenti, ma resterà leggibile sul tuo dispositivo.
Il prestito dell'e-book protetto da DRM Adobe ha una durata di 14 giorni, al termine dei quali l'e-book non è più consultabile sul tuo dispositivo. Puoi sapere quanti giorni mancano alla scadenza del tuo prestito cliccando su ACCOUNT in alto sulla pagina principale di MediaLibraryOnLine una volta effettuato l’accesso.

iPad, iPhone, e-reader, tablet possono essere tutti validi come dispositivi di lettura, ma in alcuni casi può essere necessaria l’installazione di apposite App.

Prestito di e-book protetti con Social DRM: occorre avere un programma in grado di aprire file in formato PDF o ePub, oppure installarlo scegliendo il link proposto da MediaLibraryOnLine, per scaricarlo.
Prestito di e-book protetti con DRM Adobe: occorre avere, o installare sul proprio dispositivo, un ID Adobe e il software Adobe Digital Editions, entrambi gratuiti (trovi i link diretti a partire da questa stessa pagina).
Dopo aver scelto l'e-book, premi su APRI SCHEDA oppure SCARICA L’E-BOOK, poi ancora sul bottone SCARICA L’E-BOOK nel riquadro a destra e segui passo per passo le istruzioni: se non si possiede già il software Adobe Digital Editions, prima occorre richiedere un ID Adobe e poi scaricare Adobe Digital Editions; dopo aver installato Adobe Digital Editions, occorre autorizzarlo con la ID Adobe, che nel frattempo avrai ricevuto con una mail. Questa installazione è necessaria solo la prima volta sul tuo dispositivo di lettura.
Alla fine delle operazioni guidate, premi Continua e in alcuni casi potrai scegliere il formato che preferisci, tra .epub e .pdf.
Scaricando il file dell’e-book si crea un file con estensione .acsm. E' molto importante salvare e conservare questo file per tutta la durata del prestito: se vorrai spostare il tuo e-book su un altro dispositivo dovrai utilizzare sempre l'.acsm e mai l'.epub o il .pdf.
Dopo aver salvato il file, occorre aprirlo col programma Adobe Digital Editions, per completare il download.
L’e-book protetto da DRM Adobe può essere trasferito su altri dispositivi fino a un massimo di 6, autorizzati con lo stesso ID Adobe e forniti del programma di lettura Adobe Digital Edition.
L’e-book può essere trasferito via posta, rete, chiavetta o come preferisci. Il file da trasferire è sempre l'.acsm salvato all'inizio e mai il .pdf o l'.epub.
Qualora si avesse la necessità di dover utilizzare formati diversi da .pdf o .epub, è possibile utilizzare il software freeware Calibre (trovi i link diretti a partire da questa pagina), per effettuare la conversione da e verso numerosi formati.
Per questa e per altre informazioni, puoi consultare anche la Guida rapida di MediaLibraryOnLine, l’Help desk e le FAQ che trovi sulla sua pagina principale del sito, in alto a sinistra sotto il tasto ‘Aiuto’.

Il prestito digitale di audiolibri riguarda gli audiolibri in download, che devono essere scaricati e salvati sul tuo dispositivo. Sono liberi da DRM e possono essere liberamente spostati su altri dispositivi.
Sono tutti in formato MP3, compressi in cartelle .zip. Controlla che il tuo dispositivo abbia un programma per la decompressione delle cartelle .zip e un player MP3.
Il procedimento per il download e la decompressione degli audiolibri è semplice: basta seguire il percorso guidato che MediaLibraryOnLine propone.

Come cambiare la password?

Dopo aver effettuato l’accesso con le proprie credenziali in MLOL, selezionando ACCOUNT si apre una finestra e qui, in corrispondenza della password si trova il tasto Modifica.

Come fare se ho dimenticato la password o l’username?

Nella pagina iniziale, sotto al tasto LOGIN selezionare la frase: Hai dimenticato la password?

Con che tipo di postazioni o di dispositivi si accede a MLOL?

Molti contenuti di MLOL sono accessibili, oltre che da PC, anche da dispositivi mobili come: smartphone e tablet (iPhone, iPad, dispositivi basati su Android, ecc.); e-reader device basati su e-ink.
I dispositivi mobili (in particolare iPhone/iPad e dispositivi basati su Android) vengono riconosciuti da MLOL: il bottone di accesso non viene mostrato da MLOL se la risorsa non è compatibile con il dispositivo.

E’ necessario configurare un programma?

È sufficiente che il browser (Internet Explorer, Mozilla Firefox, ecc.) non abbia restrizioni sull'esecuzione di JavaScript e accetti tutti i cookies.



Ultimo aggiornamento: 14.07.2016
 indietro inizio pagina